Indagine La migliore polizza auto 2014? I clienti eleggono UnipolSai, migliore polizza auto.

By | 14/03/2019

#Migliore #polizza #auto


[Indagine] La migliore polizza auto 2014? I clienti eleggono UnipolSai

Pubblicato su 12 febbraio, 2014 da Myriam Vegliante nella categoria Info utili, Novità

Medaglia d’oro per UnipolSai come migliore assicurazione auto 2014 secondo quanto emerge dall’indagine sulla soddisfazione degli assicurati italiani condotta dal team di Assicurazioneauto.it. Di assicurazione si è tanto discusso in queste settimane, tra riforma del Governo e polemiche sollevate da carrozzieri e associazioni di consumatori, pertanto, abbiamo voluto indagare sulla soddisfazione dei loro clienti.

Metodo d’indagine e campione

E’ stato somministrato online un questionario di 20 domande ad un campione diviso equamente tra uomini (52%) e donne (48%), provenienti rispettivamente dal nord (28%), centro (32%), sud e isole (40%).

Compagnie in gara

Il pool di compagnie d’assicurazione considerato è ampio e comprende Gruppi quali UnipolSai, Allianz e Generali a cui si aggiungono Axa, Vittoria Assicurazioni e Reale Mutua.

Come mostra anche linfografica di sintesi, le compagnie sono state confrontate sulla base di due criteri che hanno consentito di individuare gli assicuratori che rendono il cliente più soddisfatto: l’immagine e la gestione del servizio.

L’immagine di una compagnia percepita dall’assicurato può essere valutata sulla base di molteplici aspetti, sono state considerate la professionalità del personale, la cura dei bisogni del cliente, il rispetto degli accordi contrattuali e l’offerta di servizi innovativi.

Questa prima competizione assegna la medaglia d’oro ad UnipolSai con un punteggio medio di 7,8 su 10, seguita in seconda posizione da Allianz con 7,2. Ultima sul podio Axa con una media di 7 punti.

Per la gestione del servizio, invece, è stata valutata la velocità di risposta ai reclami, la trasparenza e puntualità delle comunicazioni, il rapporto qualità-prezzo e la gestione dei sinistri. In testa ancora UnipolSai che totalizza una media di 7,5 e supera di circa 1 punto le seconde classificate, Axa e Allianz, con 6,6. Fanalino di coda il Gruppo Generali con una media di 6 su 10.

Una volta confrontate le candidate sulla base dei primi due parametri, è stato chiesto se consiglierebbero la compagnia ad un amico, indice del grado di soddisfazione per il servizio ricevuto: le più consigliate sono UnipolSai e Axa, ben il 77% dei clienti le raccomanderebbe. Soddisfacente anche Allianz che porta il 62% dei suoi clienti a consigliarla. Il 50% dei clienti del gruppo Generali, invece, non spingerebbe un amico a stipulare la polizza presso la compagnia. Perchè? E’ troppo costosa oppure offre scarsa assistenza al cliente.

Quando il cliente è soddisfatto, si sa, è fedele e tenderà a resistere di più alla tentazione di rivolgersi ad una compagnia solo perchè gli offre un prezzo più basso. E’ sempre vero? In tempi di crisi economica forse no. Dalla ricerca emerge che, nonostante il livello di soddisfazione dei clienti sia medio-alto, la fedeltà sia vinta dalla voglia di seguire “l’onda del risparmio” e cambiare per ottenere uno sconto. Solo il 20% degli intervistati, coerentemente con la propria soddisfazione per il servizio ricevuto, dichiara che non cambierebbe compagnia solo per ottenere uno sconto. Ben il 64%, invece, non saprebbe resistere di fronte ad una riduzione di 100 euro all’anno a fronte della quale abbandonerebbe l’attuale assicuratore. C’è quel 20%, poi, che volterebbe le spalle alla compagnia, nonostante ne sia soddisfatto, per godere di uno sconto anche minimo di 50 euro all’anno. Occhio a non adagiarsi sugli allori cari assicuratori, con i tempi che corrono bisogna lavorare per conquistare la fedeltà del cliente giorno per giorno.




Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *